Recensione di Paolo Brilli su “hardsounds.it”

Gli Psicosuono sono una giovane band milanese nata nel 2004 che con questo ‘Aut Aut’, pubblicato dall’etichetta indipendente Ambrosiana, fa il suo esordio sulle scene. L’album ha come padrino Livio Magnini, chitarrista dei Bluvertigo e produttore artistico molto conosciuto grazie alle sue collaborazioni con artisti come Giorgia e Rezophonic.

La musica che il quartetto ci propone è una miscellanea di prog anni 70, rock, jazz e funky accompagnata dai testi scritti dal chitarrista Stefano De Marchi, che hanno più la struttura di una poesia che quella “classica” di canzone e sono pieni di metafore che le rendo diverse da tutto quello che si ascolta negli ultimi tempi. Queste particolari sono inoltre messe ancora più in mostra dalla bella e particolare voce della vocalist Elisabetta Giglioli, che proprio con De Marchi fa coppia nel gruppo jazz/blues Fuel Time Duet.
Il risultato è qualcosa che lascia un po’ spiazzati, ma nello stesso tempo conquista l’ascoltatore proprio per le sue particolarità e chi si lascerà trasportare dalle note e parole degli Psicosuono difficilmente riuscirà ad uscirne in fretta. Sicuramente non si tratta di un disco da grande pubblico, proprio perché necessità di gusti molto aperti alle contaminazioni e predisposizione a tutto quello che non può essere definito “easy listening”, ma chi è disposto a mettersi in gioco e puntare su di loro potrebbe avere grosse sorprese e altrettante soddisfazioni.

Concludendo il mio consiglio è quantomeno di dare una possibilità a questo ‘Aut Aut’, quindi recarvi nel vostro negozio di fiducia e chiedere almeno un ascolto. In questo modo potrete capire se stuzzica le vostre corde come ha fatto con me e se ciò dovesse accadere sono sicuro che avrete trovato un disco del quale non vi liberete facilmente.

Uno sprazzo di luce totalmente nuovo nel panorama musicale italiano.

VOTO 75 GUIDA AL GIUDIZIO

RECENSORE Paolo Brilli

PSICOSUONO
AUT AUT –
[genere] Progressive
Ambrosiana
[anno] 2008

RECENSITO IL 27/09/2008

LINE UP
Elisabetta Giglioli Vocals & percussion
Stefano De Marchi Guitar
Antonello Calamonaco Bass
Emanuele Luisi Drums & percussion

Voto dei lettori: 10

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi